Via Fazio 3019121 - La Spezia
P.Iva. 00962520110

+39 0187 5331protocollo.generale@pec.asl5.liguria.it

Tariffe (art 6, comma 2, DM 12 maggio 2006)

Il Comitato Etico, prima dell'esame di un protocollo o di un emendamento, richiede ai promotori, il versamento della relativa tariffa stabilita, per l'assolvimento dei compiti demandati al Comitato Etico stesso, dalla Direzione Generale dell'ASL con deliberazione n. 1014 del 23 ottobre 2008, secondo le direttive e gli indirizzi emanati dalla Regione Liguria con deliberazione n. 88 del 1° febbraio 2008.

Le tariffe sono così stabilite:
  • € 5.500,00 per l’emissione del parere unico
  • € 2.000,00 per la valutazione di sperimentazioni cliniche con farmaci
  • € 1.000,00 per la valutazione di studi non interventistici
  • € 500,00 per la valutazione di emendamenti.

Le tariffe, stante la risoluzione n. 117/E in data 31.03.2008 dell’Agenzia delle Entrate, sono escluse dal campo di applicazione dell'IVA.

Il Comitato Etico si riserva di valutare l’eventuale esenzione dal versamento delle tariffe nel caso di sperimentazioni cliniche e di studi osservazionali che siano promossi da sperimentatori operanti nel Servizio Sanitario Nazionale, da Società Scientifiche e/o da Istituti e da Associazioni che non hanno fini di lucro e che non siano supportati da sponsor esterni relativamente all’oggetto della sperimentazione.

Il versamento dovrà essere effettuato presso:

Cassa di Risparmio della Spezia S.p.A.
Filiale: Ospedale – Via Vittorio Veneto c/o Ospedale S.Andrea – 19124 La Spezia
c/c 46386526  ASL 5 Spezzino, via 24 Maggio n.139, 19124 La Spezia (CF 00962520110)
Swift Code/BIC /Cod. Internaz : CRFIIT2S367
IBAN IT 37 L 06030 10726 000046756577
ABI 06030    CAB 10740
Causale : Comitato Etico e riferimenti  studio ( Codice protocollo clinico – Sigla – Promotore dello studio, anche nel caso in cui il pagamento viene effettuato da una CRO )

Si fa presente che eventuali versamenti effettuati per un importo in eccedenza verranno considerati nel contesto della tariffa pagata a ristoro dei pareri.

N.B. Come previsto dal Decreto del Ministero dell'Economia e Finanze del 24/05/2005, occorre aumentare l'importo da versare in misura fissa dell'imposta di bollo (€ 1,81) trattandosi di documenti emessi fuori campo IVA e per importo superiore a € 77,47