Via Fazio 3019121 - La Spezia
P.Iva. 00962520110

+39 0187 5331protocollo.generale@pec.asl5.liguria.it

INNOVAZIONE TECNOLOGICA IN OSPEDALE

ASL 5 apre e-Health Meeting Target

All’Asl 5 il compito di avviare l’iniziativa “L’ospedale è protagonista”, mercoledì 30 gennaio nella Sala Multimediale della Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia.

Dichiara Ilan Rosenberg, Direttore del Dipartimento Servizi dell’Asl 5: <Il progetto, che coinvolge sei os¬pedali italiani ed i loro principali referenti, si pone come obiettivo quello di analizzare l’impiego e l’implemento dell’Information Technology in am¬bito sanitario. Esso quindi affronta l’evoluzione dell’attività professionale derivante dall’utilizzo della tecnologia, sia nell’ambito ospedaliero, sia nell’ambito nosocomio-territorio; inoltre, analizza le differenti modalità operative che ne conseguono ed i vantaggi per l’utenza, per gli operatori e per la collettività. Oltre al personale della nostra ASL, saranno coinvolti circa 40 fra Direttori Sanitari, Direttori Sistemi Informativi Sanitari, Ingegneri Clinici e Radiologi delle strutture sanitarie dislocate sul territorio. Essere fra le sei che sono state scelte è motivo d’orgoglio, perché significa che la sanità spezzina è considerata un’eccellenza nel panorama nazionale. Ciò, grazie ad importanti e ben programmati investimenti tecnologici che hanno dotato la nostra Asl di apparecchiature d’avanguardia. Inoltre va dato merito al nostro personale in quanto, utilizzando al meglio le apparecchiature, sfrutta tutte le potenzialità intrinseche del sistema: Teletrasmissione, Telecosulto, Teleconsultazione, Telediagnosi e Teledidattica >.

Queste le successive date, con le città e gli ospedali coinvolti:

  • 26 marzo Milano “San Raffaele”
  • 28 maggio Treviso “ULSS 9”
  • 2 luglio Rimini “Infermi”
  • 25 settembre Roma “Gemelli”
  • 27 novembre Palermo “ISMETT”

A ognuno di questi incontri seguirà un articolo dedicato sul numero in us¬cita della rivista e-Health con la relativa pubblicazione degli atti. Nel mese di dicembre 2013 sarà realizzato il libro Innovazi¬one Tecnologica in Ospedale Edizione 2013, nel quale sarà pubblicato il risultato dello studio condotto in un anno. Il volume sarà distribuito a tutti i referenti dell’iniziativa e nel circuito nazionale.

Il programma della giornata spezzina:
ore 9.30 indirizzo di saluto
Gianfranco Conzi, Direttore Generale, ASL n. 5 “Spezzino”
Massimo Buccheri, Direttore Struttura Complessa ICT – Ingegneria Clinica, ASL n. 5 “Spezzino”

9.40 TAVOLA ROTONDA I – partecipano
Ilan Rosenberg, Direttore del Dipartimento Servizi, ASL n. 5 “Spezzino” – Direttore Struttura Complessa di Radiodiagnostica, Ospedale S. Bartolomeo – Coordinatore Didattico Corso di Laurea per Tecnici di Radiologia, Polo della Spezia
Domenico Gallo, Responsabile Controllo, valutazione della Produzione Sanitaria e Sistemi Informativi, ARS Liguria

10.20 AZIENDE

11.00 TAVOLA ROTONDA II – partecipano
Decia Carlucci, Direttore della Direzione Medica, Asl 5 “Spezzino”
Corrado Amadi, P.O. HTA-ICT Struttura Professioni Sanitarie – Amministratore PACS-RIS – Presidente del Collegio Provinciale dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica
Fabio De Michelis, Responsabile P.O. Ufficio tecnologie Informatiche S.C. I.C.T. – Amministratore PACS-RIS

11.50 AZIENDE

12.30 TAVOLA ROTONDA III – partecipano
Teseo Stefanini, Direttore Struttura Complessa di Radiodiagnostica ed Interventistica, Ospedale S. Andrea, La Spezia
Gianfranco Mazzotta, Direttore Struttura Complessa Cardiologia, Ospedale S. Andrea, La Spezia
Cesare Capellini, Direttore Struttura Complessa Neuroradiologia, Ospedale S. Andrea, La Spezia
Andrea Ciarmiello, Direttore Struttura Complessa Medicina Nucleare, Ospedale S. Andrea, La Spezia
Franca Foppiano, Direttore Fisica Sanitaria Asl 5 – Coordinatore Regionale AIFM

13.00 AZIENDE

13.20 TAVOLA ROTONDA IV – partecipano
Giacomo Garlaschi, Unità Operativa Complessa Radiologia Universitaria 1 AOU “San Martino”, Genova – Direttore Scuola di Specializzazione di Radiodiagnostica
Enzo Silvestri, Unità Operativa Complessa di Diagnostica per Immagini e Ecografia Interventistica, Ospedale
Evangelico Internazionale, Genova

La chiusura dei lavori è prevista per le ore 14.      

 

Documenti allegati