Via Fazio 3019121 - La Spezia
P.Iva. 00962520110

+39 0187 5331protocollo.generale@pec.asl5.liguria.it

2002-2012: dal progetto Salva una vita ad oggi, dieci anni di esperienza

L’Associazione “Amici del cuore” della Spezia, insieme ai medici del Sistema 118 – Spezia Soccorso e del Reparto di Cardiologia dell’Ospedale “Sant’Andrea” invitano i cittadini a partecipare all’incontro pubblico “2002-2012: dal progetto Salva una vita ad oggi, dieci anni di esperienza”, che si terrà venerdì 18 maggio p.v., alle ore 17,30, presso la Sede della Fondazione CARISPEZIA, situata in via Chiodo 36 alla Spezia.

Verranno discussi diversi argomenti: 

  • la formazione di circa 2200 volontari che prestano servizio presso le varie sedi di Pubblica Assistenza o della Croce Rossa;
  • l’organizzazione dell’emergenza da parte del Sistema 118;
  • il trattamento dei cardiopatici “rianimati”.

Verranno comunicati  i notevoli risultati,  in termini di vite salvate, attraverso la “catena della sopravvivenza”, che impegna quotidianamente il Sistema 118 insieme alle associazioni di Pubblica Assistenza,  la Croce Rossa, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, la Guardia Costiera, la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato e la Polizia Municipale.

 

Quest’ incontro fa seguito a quello effettuato il 4 maggio u.s., presso il CAMeC della Spezia, durante il quale i medici del Reparto di Cardiologia dell’ Ospedale “Sant’Andrea”  hanno discusso sul tema della “Prevenzione dei fattori di rischio cardiovascolare”, con una discreta presenza di pubblico.