Regione Liguria
Seguici su:
Cerca

Sospesa l’erogazione di attività chirurgiche e ambulatoriali non urgenti

 

 

 

 

 

 

 

La Spezia, 10 marzo 2020

 

 

Visto l’andamento epidemiologico dell’infezione Covid-19, considerato lo stato di emergenza sanitaria e le ultime disposizioni impartite, l’ASL5 sospende temporaneamente, a partire da martedì 10 marzo e fino a nuove indicazioni, tutte le attività chirurgiche di elezione, ambulatoriale, di day surgery e ordinaria e tutta l’attività ambulatoriale e di diagnostica non urgente.

 

Saranno invece mantenuti tutti gli accessi urgenti, l’attività chirurgica in emergenza e l’attività inerente le patologie neoplastiche, interventi oncologici in classe A o di alta specialità, non rinviabili a giudizio clinico.

 

Sospesa quindi l’erogazione delle attività ambulatoriali specialistiche, con particolare riferimento a prime visite e prestazioni di diagnostica strumentale, fatta eccezione delle attività urgenti o individuate come indispensabili dallo specialista. Sono sospese anche le visite ambulatoriali in libera professione.

 

Si tratta di una misura temporanea e precauzionale, finalizzata alla riorganizzazione dell’attività dei sanitari a favore delle necessità legate al Coronavirus.

 

Gli appuntamenti annullati saranno riprogrammati direttamente dall’ASL, che contatterà il cittadino appena la situazione generale lo consentirà; non è indispensabile quindi telefonare, né per disdire, né per chiedere il nuovo appuntamento.

 

Nell’ambito delle stesse misure di contenimento della diffusione del Covid-19, fino a nuove indicazioni sarà sospesa l’attività dello sportello URP del presidio di La Spezia, Via XXIV Maggio 139. Le segnalazioni potranno essere effettuate via mail (urp@asl5.liguria.it) utilizzando il modulo pubblicato on-line sul sito dell’ASL5 - Modulo Segnalazione

 

 

Scarica il documento in formato PDF